aletheia

Per preparare un buon caffé

i segreti sono tanti.

Indicibili, impronunciabili.

L’aroma è il mistero

di mistiche dicotomie.

Compatisco

i carovanieri del deserto

e i loro

dromedari

assetati.

Agogno le loro oasi

e bramo

distendermi supino

a contemplare le stelle

e il negativo delle palme di datteri.

Perdonami,

sono un granello di sabbia

finito per colpa del destino

sui tuoi occhi.

Per me

lacrimi

malinconia

e gioia insperata.

Lascia un commento

Archiviato in Letture/Pensieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...