La regina dei tulipani

La malinconia a queste latitudini prende strane pieghe,

come fa spesso la pioggia

quando è soffiata dal vento,

quando diventa disordine.

Certe volte è insostenbile

questa nostalgia delle tue armonie, dei tuoi vestiti gettati sulla sedia,

del tuo sguardo in controluce

in questa torbida realtà che si ripete e invischia le ginocchia

di lacrime fangose.

Di questo circo randagio di funambolica precarietà

sono stanco di essere il re.

Ti voglio regina,

ma di un giardino di tulipani.

2 commenti

Archiviato in Letture/Pensieri

2 risposte a “La regina dei tulipani

  1. Lisanna

    Grazie Andrea, scusa se non ti scrivo spesso per ringraziarti ma leggo sempre le tue poesie che apprezzo molto. Un abbraccio a tutti voi Lisanna

    _____

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...